Il nome della rosa

L’Eco delle parole…come ritrovarsi a vivere nel 1300… Il personaggio di cui vi voglio parlare in questo articolo (sarebbe riduttivo chiamarlo semplicemente scrittore, anche se è per per questo che ve lo presento, poiché è stato più cose in una: semiologo, filosofo, traduttore, accademico, bibliofilo e medievalista), un giorno ha detto “I social media danno […]

I 5 libri da regalare o autoregalarsi a Natale

L’enigma della camera 266 – Joel Dicker (La nave di Teseo ed.) Durante il fine settimana che ospita la festa per l’elezione del nuovo presidente di una delle più importanti banche svizzere al Palace de Verbier, lussuoso albergo sulle Alpi svizzere, nella stanza 622 viene trovato un corpo. E’ omicidio..ma chi è il colpevole? Tutti […]

Io, obiettore di coscienza, perché amante di un film sulla violenza?

RECENSIONE FILM “ARANCIA MECCANICA” Io dal lontano 1996 sono obiettore di coscienza. In quegli anni, tramite formazione specifica e attività pratica, mi sono avvicinato alla piena consapevolezza della mia scelta e quindi alla nonviolenza come scelta per la risoluzione dei problemi. Tra i miei film preferiti (diciamolo pure nella mia top ten) c’è un film […]

IL FUTURO COME TE LO ASPETTI (?)

Recensione del libro The Warehouse Mi ritengo un buon lettore. In un anno riesco a leggere trenta libri o giù di lì. Alcuni sono dei miei scrittori preferiti e quindi vado sul sicuro, in alcuni casi è una dritta di un amico o del mio libraio preferito, in altri è il caso che ci mette […]

“Il mio caro amico Stefano”

RECENSIONE DEL LIBRO “SE SCORRE IL SANGUE” (Sperling&Kupfer, 2020) Beh, si dice chi trova un amico trova un tesoro ed io, dal lontano 1992, penso di aver trovato uno scrigno magico che mi ha aperto un’amicizia lunga e prosperosa. Il mio caro amico si chiama Stefano (l’ho italianizzato perché mi piace andare controcorrente) ed in […]