Lucca Risuona tv: la musica live nelle nostre case

Venerdì scorso è stata presentata la rassegna Lucca Risuona Tv, evento che ci darà la possibilità di assistere a concerti live di artisti cittadini, in una dimensione casalinga, purtroppo l’unica al momento consentita.

Ogni domenica, partendo dal 14 febbraio alle 21.30 e fino al 4 aprile, sui canali social di Lucca Risuona e sulle reti dell’emittente televisiva NoiTv, andranno in onda sette puntate di musica originale registrate in un vero studio televisivo, ricreato ad hoc all’interno della Cavallerizza. Gli artisti coinvolti presenteranno il loro repertorio per concludere la serata con un’intervista grazie alla quale avranno l’occasione di raccontare il proprio percorso artistico al pubblico da casa.

“Lucca Risuona Tv” nasce da un’idea delle associazioni culturali RockOpera e Wom che, sulla scia del successo ottenuto grazie all’evento di settembre 2020 nel parco di Villa Bottini, proseguono con l’intento di far fruire la musica in un periodo dove questo settore sta soffrendo sempre di più. “Questa rassegna è un contenitore di idee e pensieri ma anche un palco virtuale dove le band e i professionisti della musica possono tornare a raccontarsi al pubblico”, ha spiegato Giusti di Rockopera durante la conferenza stampa. “Ringrazio chi ha permesso a questa cosa di nascere perché consente ai musicisti della città di continuare il proprio percorso  artistico, in particolare al Comune di Lucca e alla Fondazione Banca del Monte di Lucca che hanno creduto nel progetto nell’importanza di tenere viva la cultura locale oltre all’operato dei lavoratori che vi gravitano intorno e il supporto tecnico del service Amandla Productions di Lucca oltre ai partner Ottavo Nano e NoiTv”, ha concluso David Martinelli di Wom.

La rassegna si aprirà con Fede e gli Infedeli, per poi proseguire con Effenberg (7 marzo), Maca (21 marzo) , Max & Radiokaos (28 marzo), De Pietro (14 marzo), Nemo (28 febbraio) e i Tuesday’s Cockroaches (21 febbraio). La rassegna si chiuderà con un ‘best of’ domenica 4 aprile.

I gruppi coinvolti sono molto diversi tra loro per genere di musica suonata, obiettivi e attitudine, ma tutti sono accomunati dalla voglia di mettersi in gioco proponendo la propria musica inedita.
Gli onori di casa sono affidati alla splendida Diletta Casanova, musicista lucchese che ha militato in varie formazioni musicali e ha fatto centinaia di concerti.

In attesa di tornare a ballare e cantare sotto i palchi gustiamoci un po’ di buona musica in TV, ringraziando con il cuore chi osa e sperimenta e permette così che questo mondo possa provare ad andare avanti.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/luccarisuona

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.