Calendario dell’avvento in musica.

Oggi è il primo dicembre e inizia ufficialmente il periodo natalizio, anche se qualcuno di voi preso dalla noia ha fatto già l’albero di Natale un mese fa inondandoci di foto gioiose di palline e lucine, non considerando che si fa il giorno 8 dicembre.

Quindi, memori delle finestrelle che aprivamo per mangiare i cioccolatini, vi facciamo la playlist dell’avvento, con tante belle canzoncine natalizie per tutti i gusti che potete ascoltare la mattina a colazione oppure a orario aperitivo sorseggiando una birra o un calice di vino. E’ una specie di escalation natalizia e di sbalzi di umore che contraddistinguono l’autrice, da ascoltare rigorosamente daybyday per giungere al 25 dicembre con l’esplosione finale del pranzo (decisioni di Conte permettendo ovviamente).

Avvertenza: se pensate che questo calendario dell’avvento abbia Bublè e Jingle Bell Rock non apritelo! Il Natale è di tutti, di chi lo ama, di chi lo odia, di chi si deprime, di chi se ne frega, le canzoni quindi sono per tutti, basta con questo finto buonismo e gioia immotivata!

1) Fairytale of New York – The Pogues, Kristy MacColl

Apriamo il calendario con l’unica canzone natalizia degna di essere trasmessa (la mia preferita): un dialogo di recriminazione tra due alcolisti e tossici che prima si amano poi si augurano Happy Christmas your arse/I pray God it’s our last offendendosi.

2) Don’t Shoot Me Santa – The Killers

Praticamente il cantante dei Killers viene rapito da Babbo Natale e gli altri membri della band cercano di salvarlo vestiti da abeti.

3) I Won’t be Home for Christmas – Blink 182

Video per nostalgici di MTV dove si racconta che a Natale non tutti sono felici anzi, qualcuno si deprime di più, fa casino ed ecco spiegato perché He won’t be home for Christmas. Quest’anno che non è proprio andato benissimo cercate di non andare fuori di testa come i Blink perché come ci ricordano “in caserma non c’è l’albero”.

4) The Season’s Upon us – Dropkick Murphys

Il racconto della fantastica famiglia qui rappresentata un po’ scalcagnata ci introduce al quel periodo!

The season’s upon us, it’s that time of year
Brandy and eggnog, there’s plenty of cheer
There’s lights on the trees and there’s wreaths to be hung
There’s mischief and mayhem and songs to be sung
They call this Christmas where I’m from

5) Natale allo zenzero – Elio e le storie tese

Per fare una canzone di Natale non basta un argomento natalizio ma occorre un ingrediente più speciale: lo zenzero e questo classico degli Elii.

6) Christmas Day – Dido

Questa canzone dolce di Dido forse la conosciamo in tre ma mi piace tantissimo perchè è caramellosa come i candy che si appendono all’albero.

7) All I Want for Christmas is you – Mariah Carey

Ci si avvicina alla preparazione dell’albero con il vero classico natalizio, da canticchiare tutti saltellando. Poi va messa in loop e sentita una volta al giorno.

8) Last Christmas – Wham

Nel giorno ufficiale in cui si fa l’albero si ascolta una delle hit natalizie per eccellenza! Poi come Mariah va messa in loop.

9) Just Like Christmas – Low

Questa canzone fa parte di un album natalizio che i Low hanno regalato ai propri fan nel 1999 e potete ascoltarla qui con tanta tenerezza da regalare.

10) Let me sleep (It’s Christmas Time) – Pearl Jam

I PJ vanno ascoltati anche a Natale, come ogni altro giorno dell’anno, e in particolare potete ascoltare tutta la loro playlist natalizia con 12 cover meravigliose come qualsiasi cosa toccata da Eddie Vedder. E sì, sono di parte.

11) Coriandoli a Natale – Subsonica

Il brano del 2006 è un tributo a Gigi Restagno autore del brano, musicista torinese scomparso nel 1997 e con cui Max Casacci dei Subsonica, aveva lavorato nei primi anni ’80. E quindi va ascoltata un po’ così, con la malinconia di chi non c’è più e non si può vedere come i coriandoli a Natale.

12) That was the worst christmas Ever! – Sufjan Stevens

Anche lui ha fatto il proprio album natalizio e questa è una delle canzoni.

13) Charles Manson (Buon Natale2)- Salmo

Ecco qua il 13/12 nel pieno delle compere, dei panettoni e delle lucine, mentre pensi a che regalo fare alla tua amica che ha tutto e alla radio incappi in Bublè, Salmo ti ricorda che se odi tutto questo non sei solo.

14) Bizarre Christmas Incident – Ben Folds

Babbo Natale rimane incastrato in un camino, nudo.

15) Everyting’s gonna be cool this Christmas – Eels

Una ventata di pensiero positivo in questo natale un po’ così.

16) Christmas Card From a Hooker in Minneapolis – Tom Waits

La canzone è una lettera scritta da una prostituta a un uomo che si chiama Charlie. Racconta una storia struggente con la voce inconfondibile di Tom Waits e niente, ascoltatela. Il Natale non è un bel periodo per chi sta ai margini.

17) Have yourself a Merry Little Christmas – Ella Fitzgerald

Un classico interpretato da una meraviglia.

18) Christmas in Hollis – Run DMC

Non possiamo dimenticarci il rap con i Kings che raccontano del Natale nel quartiere newyorkese dove sono cresciuti.

19) Christmas is all around

Se ancora incredibilmente non avete visto il film d’amore natalizio per eccellenza allora è giunto il giorno: Love Actually. Questo è l’inizio.

20) Christmastime – Smashing Pumpkins

Dagli Smashing ci si aspettava qualcosa di triste e invece….

21) Hope you have a Shitty Christmas – Landon Tewers

Auguri perfetti da fare all’ex.

22) Natale di Merda – Spaziobianco

Ci stiamo avvicinando al natale colmi di gioia con questa canzone scoperta così per caso. Non tutti festeggiano volentieri con famiglie allargate che si odiano. Quindi potete ringraziare Conte perchè quest’anno vi libera.

23) Christmas Lights – Coldplay

I Coldplay con il loro brio non potevano non fare una canzone natalizia adatta per farvi fare un bel pisolino ristoratore dalle fatiche dei regali last minute.

24) Merry Christmas – Ramones

Merry Christmas, I don’t want to fight tonight – è vigilia

25) Canzone di Natale – The Zen Circus

Chi non ha mai vissuto nella sua vita un Natale di postumi? Eccola qua la canzone perfetta per il disagio esistenziale. Io la amo.

26) Happy Christmas (War is Over) – John Lennon

Finire il Natale con l’ottimismo e la gioia di John Lennon per un 2021 migliore del 2020. E ci vuol poco.

Autore dell'articolo: Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.