Settembre ci porterà via con sè.

L’estate è finita, la temperatura si sta abbassando in modo vertiginoso e le giornate sono già buie alle 21. Tra gli intrepidi che continuano a frequentare le spiagge, gli ultimi vacanzieri e quelli che hanno deciso di andare in palestra o iniziare un qualche cosa di nuovo (come ogni settembre e gennaio), tra un frate e un giro sul bruco mela, una fiera e una mascherina, ecco una piccola playlist per i già nostalgici dell’estate.

La playlist è per tutti coloro che guardano lo schermo del pc con sguardo vuoto pensando alle vacanze in Salento, al piccolo flirt estivo, ai pool party, alle pesche e alle susine, al Nano Verde e al mojito e sì, anche all’aria condizionata.

Ma è anche per quelli che come me sono nati in autunno e ne vivono pienamente lo spirito eleggendolo come la stagione migliore dell’anno, che mangiano chili di uva e fichi, aspettando le castagne e le tisane, e sperando (almeno nel mio caso) che fino a novembre le temperature siano miti e gradevoli.

Infatti la prima canzone è dedicata al mio brio settembrino: September ooohhh dancing in September, ooh never was a cloudy day

Invece per tutti voi depressi che non capite la bellezza dell’autunno e rimpiangete le spiagge, la tintarella e la sabbia che si appiccica alla pelle, ecco una carrellata di canzoni per salutare l’estate con angoscia e affrontare settembre con spirito depresso ma costruttivo, dedicandovi il video di questa canzone che sintetizza tutto il vostro malessere.

La playlist completa la trovate nel nostro canale Spotify:

Autore dell'articolo: Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.