It’s Friday…17!

Oggi è venerdì 17, per la precisione il secondo di questo 2020 bisestile (il primo non ce ne siamo accorti perchè eravamo in quarantena), dove in soli 7 mesi già ne abbiamo già viste un po’.

Quindi, per esorcizzare con allegria questa ricorrenza che un tempo ci evocava scenari catastrofici – e ora post COVID non pensiamo quasi più a niente (perfino io che vivo di scenari apocalittici non ero mai arrivata all’ipotesi di una pandemia mondiale), ecco una playlist da ascoltare sulla nostra pagina Spotify. Canzoni che parlano di sfiga, di amori finiti dove ci si sente tanto sfigati o di occasioni perse per la sfiga, condite da canzoni che parlano di fortuna e di positività.

Ecco qualche pillola:

La sintesi di tutte le sfighe che possono capitare, eccola qua, cantate dalla splendida Alanis.

Idem, il riassunto di tutte le sfighe più fastidiose però stavolta dedicate alla ex. Un classico capitato a tutti.

Qui invece siamo sulla sfiga più soft, quella di una serata passata nei bar a bere con gli amici, che capita quando qualcuno è più veloce di te e ti ruba la punta. Anche questo è successo a tutti almeno una volta e tutti ci siamo sentiti tanto sfigati.

Tutto il mondo non è paese quindi per alcuni il giorno peggiore è Venerdì 13. E come dimenticarsi la saga cinematografica.

E chiudiamo la carrellata delle pillole con uno sprazzo di positività per esorcizzare la sfiga:

She’s up all night ‘til the sun
I’m up all night to get some
She’s up all night for good fun
I’m up all night to get lucky

Da sottolineare anche: 1.9.9.6 degli Afterhours, che affrontano il tema dell’anno bisestile; Lucky dei Radiohead che, anche se non sembra, ci sprona a pensare positivo e, giusto per concludere in tema, il guro del Pensiero Positivo, quello che pare sempre allegro e di buonumore, Jovanotti, che ci sprona ad essere positivi perchè siam vivi.

Tutta la playlist completa la trovate qui:

Autore dell'articolo: Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.