Ripartire Festival: quattro giorni di musica, talk e workshop.

Il Risveglio Mag sarà presente con AICS Comitato Provinciale di Lucca al RIPARTIRE FESTIVAL, una quattro giorni di workshop, arte e musica, fatti e pensati dai giovani, dal 26 al 29 agosto, dalle ore 17:30 all’ 01:00, al Foro Boario.

La città dedica un intero festival ai giovani individuandoli come motore per la ripartenza. In questi quattro giorni ci saranno musica, laboratori e dibattiti incentrati su argomenti che sono stati proposti direttamente dai giovani lucchesi. Si parlerà quindi di ambiente, diritti, salute, scuola e lavoro grazie alla collaborazione con alcune associazioni del territorio e con l’intervento di ospiti.

Ognuna delle quattro giornate, a ingresso libero, sarà dedicata a un singolo tema.

Il 26 agosto il tema è “Il bello di essere differenti e uguali: identità e discriminazioni“. Dalle 17.30 ci saranno diversi laboratori: “Di(re)agire”, “Spot e stereotipi sessuali: un confronto per capire assieme quale immagine maschile ci offre la pubblicità”, “Marte e Venere: l’incontro con l’altro”, “Friendzone: amicizie in costruzione”, “Il ruolo dei diversi” e “Arte contro la discriminazione”. Dalle 19.00 al via il dibattito con gli ospiti Andrea Lanfri, Serena Spinelli, Federica Tappia, Romina Incorvaia, Marwa Karakri, Diallo Boubacar. Condurrà Emanuele Vietina.

La giornata del 27 agosto sarà dedicata al tema dell’ambiente e del futuro con workshop su “Fare personal branding, il primo passo per trovare lavoro”, “Green Tilt”, “Il futuro degli scarti”, “Parliamo di libertà…”, “Il futuro del mondo: Parliamone”. Il talk delle 19 sarà condotto da Alessio Ciacci e vedrà gli interventi di Donatella Turri, Simone Simonelli, Violetta Menconi, Simone Bigongiari, Elisa Martini. 

Sabato 28 agosto per Il bello di crescere con coraggio, tra benessere, il pomeriggio quattro laboratori su doppiaggio, salute, “Il bello di crescere con coraggio” e “La dimensione del gesto”. Il dibattito delle 19.00 sarà condotto da Sandra Bacci e Debora Pioli e vedrà come ospiti Effenberg, Bernard Dika, Elena Baroni, Patrizia Fistesmaire, Manuele Battistini e Valentina Mercanti.

Infine la giornata conclusiva del festival, domenica 29 agosto, sarà dedicata a Il bello di esprimersi: comunicazione, scuola e cultura, con workshop pomeridiani su “Comunicazione, limiti e orizzonti”, “Facciamo i compiti insieme”, “Mutevolmente”, “Il Cineforum ti può cambiare la vita”. Il talk delle 19.00 sarà condotto da Stefano Ceccarelli e vedrà la partecipazione di Elisabetta Salvadori, Alberto Paradossi, il vescovo Giulietti, Francesco Raspini, Donatella Buonriposi.

E infine la musica, altra grande protagonista di questo evento.

Il 26 agosto si esibiranno band lucchesi: B.L., SGRO’, Tuesday’s Cockroaches e Andrea Biagioni. Il 27 ci saranno CMQMARTINA e Dardust mentre il 28 sarà la volta di Effenberg. Per concludere Noemi la sera di domenica.

L’ingresso al festival Ripartire è libero, ma è necessario avere il green pass, utilizzare la mascherina e rispettare le distanze di sicurezza. Per rendere più spedite le operazioni di ingresso ai talk, ai workshop e ai concerti è consigliata la prenotazione su www.tocket.org. Chi non ha il green pass può farsi un tampone gratuitamente all’esterno grazie alla Croce Verde di Lucca.

Maggiori informazioni sul RIPARTIRE FESTIVAL sono sulla pagina facebook dell’evento.

PASSATE A TROVARCI, vi aspettiamo!

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.